La lavatrice vibra troppo e si muove durante la centrifuga

Vota questo articolo:
già 3.4/5 99 voti

Non è raro che la lavatrice emetta vibrazioni anomale durante il ciclo di lavaggio, e ciò potrebbe essere il segnale di un guasto di lieve entità o di problemi più seri. Vediamo insieme le possibili cause.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO GUASTO :

ATTENZIONE 
Prima d’intervenire sull’apparecchio, assicurarsi che sia scollegato dall'alimentazione, rischio di folgorazione. Indossare guanti adatti, pericolo di taglio. 

Bilanciamento scorretto del carico

Il bucato ha causato uno squilibrioIn alcune circostanze, una cattiva distribuzione del carico all'interno del cestello potrebbe dar luogo a problemi di bilanciamento. Tale distribuzione sbilanciata si noterà soprattutto durante la centrifuga, poiché la lavatrice inizierà a muoversi e potrebbe persino spostarsi. Consigliamo pertanto di assicurarsi che la lavatrice sia caricata con la giusta quantità di bucato (evitando di lavare soltanto un asciugamano, ad esempio). Occorre considerare anche la capacità di assorbimento: una camicia sintetica non trattiene l'acqua allo stesso modo di un piumino. Evitare quindi di lavare contemporaneamente troppi capi con un'elevata capacità di assorbimento, come gli asciugamani in spugna, e riempire invece il cestello con diversi tipi di biancheria.

Il pavimento sul quale è poggiata la macchina non è adatto

Il pavimento sul quale è poggiata la macchina non è adattoIl pavimento su cui poggia la lavatrice può amplificarne i movimenti durante la centrifuga. Meglio posizionare l’apparecchio su una superficie rigida, ovvero in cemento, piastrelle o moquette rigida. Evitare inoltre i pavimenti galleggianti con uno strato isolante troppo alto, nonché le superfici spesse o rivestite con piastrelle troppo scivolose. In questi casi si raccomanda di aggiungere un pezzo di moquette molto sottile per stabilizzare la superficie.

La pompa di scarico non funziona normalmente

La pompa di scarico non funziona normalmenteSe i movimenti anomali della lavatrice avvengono durante la centrifuga o il risciacquo, il componente responsabile potrebbe essere la pompa di scarico. Se quest’ultima è ostruita, l'acqua avrà infatti difficoltà a evacuare e rimarrà nel cestello più a lungo, creano uno squilibrio eccessivo all’interno dell'apparecchio. Verificare quindi le condizioni del filtro di scarico e pulire con cura tutti i componenti che potrebbero interferire con il corretto funzionamento della pompa.

Comprare una pompa di scarico per la lavatrice

Il tubo di scarico è ostruito

Il tubo di scarico è ostruitoIl tubo inferiore della vasca (quella a forma di fisarmonica) serve a collegare la vasca alla pompa di scarico. Può capitare che si ostruisca a causa di corpi estranei quali monete o fazzoletti di carta. Ciò darà luogo a uno squilibrio che provocherà a sua volta vibrazioni o scosse durante il risciacquo o la centrifuga. In questi casi è consigliabile smontare il tubo e verificare che non sia ostruito. Di solito si trova nella parte inferiore del dispositivo ed è di facile accesso.

Ottenere il tubo flessibile adatto alla lavatrice

I piedini dell'apparecchio sono difettosi o regolati erroneamente

I piedini dell'apparecchio sono regolati in modo errato o difettosiSolitamente, le lavatrici sono dotate di piedini regolabili. È consigliabile verificare che l’apparecchio sia ubicato su una superficie perfettamente piana e uniforme; per farlo, è sufficiente posizionare una livella sopra il top della lavatrice e regolare i piedini per effettuare una messa in bolla precisa. Attenzione: le protezioni in gomma dei piedi possono consumarsi col tempo e occorre sostituirle non appena presentano segni di usura.

La tachimetrica del motore è danneggiata

La tachimetrica del motore è danneggiataLa tachimentrica serve a calcolare la velocità di rotazione del motore. Se è difettosa, ad esempio perché il connettore è entrato a contatto con l'acqua, l'unità andrà in panne dopo aver fatto ruotare il cestello molto rapidamente. In tali circostanze consigliamo di controllare le condizioni della tachimetrica per verificare che non sia danneggiata o che non presenti tracce d’acqua, sostituendola ove necessario.

Comprare un motore per la lavatrice

Mancata rimozione di tutti fermi di trasporto

Non tutti i fermi di trasporto sono stati rimossi Se la lavatrice è nuova, assicurarsi di aver rimosso i fermi di trasporto. Quando si acquista una lavatrice nuova vengono fissate delle viti di sicurezza per stabilizzare il cestello, in modo che non danneggi l'apparecchio durante il trasporto. È quindi importante rimuoverli prima di utilizzare l’apparecchio, altrimenti si rischia di danneggiare la vasca.

Gli ammortizzatori sono in cattive condizioni

Gli ammortizzatori sono in cattive condizioniSe la lavatrice ha già qualche anno di vita e i componenti precedenti non sembrano essere responsabili del malfunzionamento, il problema potrebbe essere causato dagli ammortizzatori. Sostituirli non è un’operazione particolarmente complessa ma, se si opta per la sostituzione, sarà necessario cambiarli tutti (di solito sono un paio). Inoltre, è bene assicurarsi che le molle di sospensione della vasca non siano rotte o allentate; queste ultime si trovano nella parte superiore dell'unità, sotto il top.

Comprare degli ammortizzatori per la lavatrice

Il contrappeso non è fissato bene

Il contrappeso non è fissato beneLa lavatrice è dotata di un contrappeso in cemento o ghisa. Questo componente molto pesante è fissato saldamente alla vasca per evitare che vibri o si muova durante l'uso. Se il contrappeso è allentato o rotto, l’apparecchio risulterà molto rumoroso e potrebbe anche muoversi. Il suono di un contrappeso rotto è facilmente riconoscibile poiché assomiglia a colpi di martello ripetuti. Verificare dunque che sia saldamente fissato e sostituirlo in caso di necessità.

Il mio carrello 0
Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
    Alto