La lavatrice rovina i vestiti e il bucato

Vota questo articolo:
già 3.9/5 62 voti

La lavatrice rovina o restringe i tuoi vestiti? Le cause potrebbero essere diverse, proviamo a esaminarle nel dettaglio.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO PROBLEMA:

ATTENZIONE 
Prima d’intervenire sull’apparecchio, assicurarsi che sia scollegato dall'alimentazione, rischio di folgorazione. Indossare guanti adatti, pericolo di taglio. 

Il programma selezionato non è adatto

Il programma selezionato non è adattoLa prima cosa da verificare è che siano stati selezionati il programma e la temperatura corretti all'avvio del ciclo di lavaggio. Una temperatura troppo elevata può restringere il bucato, quindi consigliamo di non selezionare impostazioni superiori ai 40 °C. Anche una centrifuga troppo veloce (da 1200 a 1600 giri/minuto) o troppo lunga tende a danneggiare la biancheria e persino a restringerla. Consigliamo di leggere attentamente il manuale del modello di apparecchio per acquisire familiarità con i programmi, controllando anche le etichette dei vestiti per selezionare le opzioni adatte. In generale, i capi delicati dovrebbero essere lavati a meno di 40 °C con centrifuga a una velocità massima di 800 giri/minuto.

Il detersivo usato non è adatto

Il detersivo usato non è adattoAlcuni detersivi sono aggressivi e possono danneggiare le fibre dei capi. Evitare quindi i detersivi di tipo industriale o che contengono additivi e rispettare anche le quantità raccomandate per evitare che il detersivo in eccesso rimanga sulla biancheria alla fine del ciclo e la danneggi irreversibilmente. Anche l'ammorbidente potrebbe macchiare il bucato quindi dovrebbe essere utilizzato con cura.

Fenomeno di sifonaggio

Si è verificato un fenomeno di autosifonamentoSe il tubo di scarico è stato montato troppo all'interno del sifone di scarico, o se l’impianto idraulico non è conforme, potrebbe verificarsi un fenomeno di sifonaggio. L'acqua entrerà quindi nella lavatrice e passerà direttamente nel tubo di scarico, senza raggiungere la temperatura corretta. Anche il detersivo sarà scaricato più rapidamente e la lavatrice impiegherà più tempo a terminare il ciclo, con il rischio di restringere o rovinare il bucato. Assicurarsi quindi che l’estremità a gomito del tubo di scarico si trovi ad almeno 65 cm da terra e che il tubo stesso sia stato inserito all’interno della tubatura per un massimo di 10 cm.

Il sensore di temperatura è difettoso

Il sensore di temperatura è difettosoIl sensore di temperatura (o sonda NTC) serve per comunicare alla lavatrice che è stata raggiunta la temperatura corretta. In caso di malfunzionamento di questo componente, la lavatrice può prolungare il tempo di riscaldamento e provocare il restringimento del bucato. Se il bucato si restringe anche se è stata impostata la temperatura corretta, consigliamo di testare il sensore di temperatura e sostituirlo in caso di necessità.

Comprare una sonda di temperatura per la lavatrice

Il termostato non funziona normalmente

lave-linge-thermostat-reglableLe lavatrici di vecchia generazione non sono dotate di sensori di temperatura, ma di un termostato regolabile. Analogamente ai sensori, il termostato indica al programmatore che l'acqua ha raggiunto la temperatura corretta. Se questo componente non funziona correttamente, la temperatura sarà troppo elevata e il bucato si restringerà. Se gli indumenti si restringono anche con un lavaggio impostato a 30 °C, è bene verificare le condizioni del termostato (se presente).

Comprare un termostato per la lavatrice

Le alette del cestello rovinano i vestiti

Le alette del cestello rovinano i vestitiLe alette sono dei blocchi, solitamente in plastica, fissati all'interno del cestello per consentire la corretta circolazione e il lavaggio del bucato. Se le alette sono danneggiate o rotte, i vestiti potrebbero restare impigliati o strapparsi. Consigliamo di sostituire le alette che si muovono o sembrano essere incrinate per evitare questi inconvenienti. Ancora meglio verificare le condizioni di tutte le alette, poiché succede di frequente che due o più alette si danneggino contemporaneamente.

Il cestello strappa i vestiti

Il cestello strappa i vestitiIl cestello in acciaio della lavatrice presenta tanti piccoli fori per consentire il passaggio dell’acqua. Se uno di questi fori è stato lievemente danneggiato da un oggetto, i vestiti potrebbero rimanere impigliati e rovinarsi. Per verificare che il problema non sia causato da un foro deformato, consigliamo di utilizzare un vecchio slip o una calza di nylon come guanto e passare la mano su tutto l'interno del cestello. Se il tessuto resta impigliato, è possibile mitigare gli effetti del foro danneggiato aiutandosi, ad esempio, con un cacciavite a croce.

Un oggetto è rimasto bloccato nel cestello

tambour-lave-lingeSe un oggetto, come il gancetto di un reggiseno o un fermaglio, scivola tra la vasca e il cestello della lavatrice, non è da escludere che possa causare dei danni al tuo bucato. Ci sono diversi modi per rimuovere un oggetto bloccato, ad esempio passando per la resistenza o il tubo della vasca/pompa; i nostri tutorial sono una risorsa utilissima per scoprire come procedere.

La tachimetrica del motore non funziona correttamente

lave-linge-tachymetre-et-aimantLa tachimetrica controlla la velocità di rotazione del motore. In caso di malfunzionamento (magari a seguito di una perdita d’acqua), il componente potrebbe trasmettere informazioni errate all’apparecchio e indurre il motore a girare troppo velocemente durante la centrifuga, danneggiando il bucato. Se la lavatrice sembra girare eccessivamente durante la centrifuga, è meglio verificare che questo componente non presenti tracce di ossidazione e sostituirlo in caso di necessità.

La scheda elettronica è difettosa

La scheda elettronica è difettosaLa scheda elettronica permette di gestire tutte le funzioni della lavatrice. Se è difettosa, potrebbe interpretare erroneamente le indicazioni fornite da altri componenti e surriscaldare l'acqua, oppure indurre il motore a girare il motore troppo velocemente con il rischio che rovini il bucato. Se gli altri componenti sono stati già verificati e risultano tutti in buone condizioni, è possibile che la scheda elettronica sia difettosa. Attenzione però: si tratta di un componente costoso, ed è quindi consigliabile sostituirla solo dopo aver controllato le altre parti dell'unità.

Comprare una scheda elettronica per la lavatrice

Il mio carrello 0
Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
    Alto