La lavastoviglie non pulisce bene

Vota questo articolo:
già 3.2/5 92 voti

Come sempre la lavastoviglie è piena, ha la solita dose di detersivo e avviato il ciclo di lavaggio comunque dopo il lavaggio ritrovi i piatti sono unti, con aloni bianchi o marroni…i resti del pasto del giorno prima sono ancora lì! Anche i bicchieri sono sporchi. In questo articolo cercheremo di capire perché la lavastoviglie non funziona correttamente, non lava o non lava più correttamente. 

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO GUASTO :

ATTENZIONE
Prima d’intervenire sull’apparecchio, assicurarsi che sia scollegato dalla rete elettrica, pericolo di folgorazione. Indossare guanti adatti, rischio di taglio. 

Le stoviglie non sono caricate correttamente

Le stoviglie non sono caricate correttamenteSe le stoviglie non sono state caricate bene (i piatti sono troppo vicini gli uni agli altri o appoggiati sui bicchieri) alcuni residui di cibo rimarranno attaccati. Per un uso corretto della lavastoviglie ti consigliamo di rispettare le indicazioni del produttore. Le prime pagine del manuale indicheranno come posizionare correttamente i piatti e le altre stoviglie.

Le posate d'argento vanno lavate separatamente

Le posate d argento vanno lavate separatamenteLe posate d'argento non possono essere lavate con le posate normali. Se vengono lavate insieme le posate d'argento diventeranno nere o potrebbero presentare delle macchie grigiastre. Consigliamo di fare lavaggi separati o di mettere le tue posate d'argento in un contenitore apposito.

Le posate hanno tracce di ruggine

Le posate hanno tracce di ruggineLe posate sono realizzate in acciaio inossidabile, tranne la lama dei coltelli affinché possa essere tagliente. Potrebbe quindi succedere che la lama si ossidi. In questo caso la ruggine, per effetto dell'elettrolisi, passerà sulle altre posate. Si potrebbe riscontrare lo stesso problema con i rivetti che fissano i manici delle pentole. Consigliamo dunque di provare a determinare quale pezzo si è arrugginito per poterlo eliminare.

Il programma non è adatto

Il programma non e adattoLe lavastoviglie hanno diversi programmi. Per ottenere il risultato desiderato, prestare molta attenzione alla scelta del programma. Se si utilizza un programma veloce o ecologico, la temperatura rimarrà piuttosto bassa. Una temperatura poco elevata farà fatica a eliminare certe macchie. Ti consigliamo di prediligere i programmi che durano almeno 1 ora e mezza e con una temperatura superiore a 55 °C se le stoviglie sono unte.

Macchie e oggetti da evitare

Macchie e oggetti da evitareAlcune macchie e oggetti non dovrebbero mai essere lavati in lavastoviglie. Ad esempio, le tracce di rossetto o di senape si asciugheranno e non verranno pulite…anche dopo un lavaggio ad alta temperatura! Anche i posacenere non vanno messi in lavastoviglie. Piuttosto consigliamo di sciacquarli sotto l'acqua corrente. Eventuali residui di cenere potrebbero rigare una buona parte delle stoviglie perché sono abrasivi

I filtri sono ostruiti

I filtri sono ostruitiI filtri della lavastoviglie impediscono la circolazione d'impurità durante il lavaggio. Se sono sporchi o intasati, l'acqua non circolerà correttamente e trasferirà le impurità sulle stoviglie. Consigliamo di pulire il filtro principale dopo ogni lavaggio e i filtri più fini almeno una volta alla settimana. Se invece sono troppo consumati dovrai sostituirli.

Comprare un filtro per la lavastoviglie

I bracci irroratori sono intasati

I bracci irroratori sono intasatiI bracci irroratori consentono di distribuire l'acqua sulle stoviglie mentre girano. Se sono intasati o incrinati, la pressione diminuirà e i piatti non verranno lavati bene.

Comprare i mulinelli della lavastoviglie

La qualità del detersivo non è buona

La qualità del detersivo non e buona La scelta del detersivo è importante per la qualità di lavaggio della lavastoviglie. I prodotti di tipo gel andrebbero evitati in quanto lasciano tracce bianche sul lato interno della porta e sulle stoviglie. I prodotti di tipo tutto in uno sono stati progettati per funzionare solo su programmi specifici. Per questo motivo consigliamo di utilizzare le classiche pastiglie o il detersivo in polvere. Infine è sempre meglio evitare prodotti di lavaggio scadenti. Attenzione anche ai detergenti ecologici, potrebbero influire sulla qualità di lavaggio.

Non dimenticare il brillantante

Non dimenticare il brillantanteIl brillantante consente di far scivolare via l'acqua e i detriti dai piatti, contribuendo quindi all'asciugatura delle stoviglie. Senza brillantante la lavastoviglie potrebbe asciugare male e non rimuovere efficacemente tutti i residui di cibo. Consigliamo di utilizzare la stessa marca di detersivo e brillantante.

Non c'è il sale

Non hai messo il saleIl sale consente di pulire le resine durante il ciclo di rigenerazione. In mancanza di sale le resine si satureranno di calcare. Come risultato ci saranno tracce bianche su tutte le stoviglie e sulla parete dell'apparecchio.
Attenzione! Le pastiglie 3 in 1 non sostituiscono il sale.

Il contenitore del detersivo è difettoso

Il contenitore del detersivo brillantante e difettosoIl contenitore dei prodotti di lavaggio consente al detersivo e al brillantante di essere rilasciati al momento giusto del ciclo. Se il contenitore è difettoso i prodotti non verranno rilasciati al momento giusto. Potrebbe anche darsi che i prodotti non vengano rilasciati affatto.

Comprare la vaschetta del detersivo della lavastoviglie

L'acqua è troppo dolce

L acqua e troppo dolceSe l'acqua della rete idrica è troppo dolce (durezza dell'acqua tra 0 e 15 °Th), diventerà acida e danneggerà i bicchieri e le posate. I prodotti di lavaggio e risciacquo creeranno quindi troppa schiuma lasciando aloni biancastri sulle stoviglie. Consigliamo di ridurre al minimo la regolazione del tuo addolcitore dell'acqua. Fare, comunque riferimento al manuale del modello dell'elettrodomestico per sapere come procedere.

La resistenza di lavaggio è difettosa

La resistenza di lavaggio e difettosaLa resistenza viene utilizzata per riscaldare l'acqua nella lavastoviglie. Se questo componente si guasta, l'acqua non si scalderà. Come conseguenza si avrà un lavaggio scarso, con aloni bianchi e residui di cibo sulle stoviglie. Se quando si apre la porta alla fine del ciclo la lavastoviglie è fredda, è probabile che la resistenza sia difettosa. È possibile testarla usando un multimetro in posizione ohmmetro. Scollegare i connettori della resistenza e posizionare i due puntali del tester sui terminali della resistenza. Questo componente si trova sotto il pannello di protezione della lavastoviglie. Consigliamo d'indossare i guanti perché il pannello è molto tagliente. Se non viene rilevata alcuna continuità dovrai sostituire la resistenza. Questo test si può fare da soli o è comunque possibile rivolgersi a un tecnico autorizzato.

Comprare una resistenza per la lavastoviglie

Il sensore di temperatura è guasto

Il sensore di temperatura e guastoIl sensore di temperatura viene utilizzato per controllare la temperatura dell'acqua nella lavastoviglie. Se è difettoso o non riscalda correttamente o non riscalda affatto. In entrambi i casi la qualità di lavaggio sarà scarsa. Un sensore difettoso dovrà quindi essere sostituito.

L'addolcitore dell'acqua è intasato

L addolcitore dell acqua e intasatoL'addolcitore consente di diminuire la durezza dell'acqua della rete idrica grazie a speciali resine. Ricordati di utilizzare sempre il sale in modo che queste resine possano rigenerarsi . Una mancanza di sale potrebbe portare alla formazione di calcare e, di conseguenza, un'ostruzione del dispositivo addolcitore. Sarà necessario attendere diversi cicli di lavaggio per farlo funzionare di nuovo. Attenzione! Non versare mai il detersivo nel serbatoio del sale, causerà il deterioramento irrimediabile dell'addolcitore.

Il dosatore di rigenerazione è ostruito

Il dosatore di rigenerazione e ostruito Il dosatore di rigenerazione viene utilizzato per distribuire il sale necessario a pulire le resine e riempire la vasca. Se rimane ostruito dal calcare, le resine non verranno pulite e degli aloni bianchi rimarranno sulle stoviglie.

Comprare un ripartitore d'acqua per la lavastoviglie

L'elettrovalvola è danneggiata

L elettrovalvola e danneggiata L'elettrovalvola dell'addolcitore consente all'apparecchio di rigenerare le resine che permettono di fornire acqua dolce alla lavastoviglie. Se è difettosa il sale non verrà più consumato e rimarranno degli aloni bianchi sui piatti.

Comprare un'elettrovalvola per la lavastoviglie

La pompa di lavaggio è intasata

La pompa di lavaggio e intasata La pompa di lavaggio (nota anche come pompa di circolazione) consente all'acqua di essere spinta nei bracci irroratori. Se è rimasta parzialmente intasata da residui di cibo, potrebbe non girare correttamente e lavare bene le stoviglie.

Comprare una pompa di scarico per la lavastoviglie

I bracci irroratori non funzionano correttamente

I bracci irroratori non funzionano correttamente Su alcuni modelli di lavastoviglie è possibile variare la pressione di erogazione dell'acqua su entrambi i bracci irroratori. Se questo cambio di pressione non avviene, la lavastoviglie laverà le stoviglie solo in un cestello (superiore o inferiore).

Il mio carrello 0
Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
    Alto