La lampadina del forno non si accende più

Vota questo articolo:
già 4.1/5 48 voti

La lampadina non si accende più causando un problema nel controllo della cottura delle pietanze. In questa sezione spieghiamo quali possono essere le possibili cause alla base di questo malfunzionamento e come trovare una soluzione.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO PROBLEMA :

ATTENZIONE
Prima d’intervenire sull’apparecchio, assicurati di scollegarlo dalla rete elettrica.
Pericolo di folgorazione.
Indossa dei guanti adatti quando lo smonti per evitare tagli e ferite.

La lampadina è difettosa

La lampadina e difettosaLa luce illumina l'interno del forno. È possibile guardare all’interno della lampadina e controllare se il filamento si è rotto. In questo caso sarà necessario sostituire la lampadina con un’altra di tipologia adatta. Generalmente questo tipo di componenti presenta sull'attacco la dicitura: 300°. Se la lampadina non viene sostituita con una lampadina specifica, al prossimo utilizzo del forno potrebbe rompersi.

Falso contatto nell'attacco della lampadina

C e un falso contatto nell attacco della lampadinaL'attacco della lampadina le permette di entrare in contatto con la corrente. Talvolta può però esservi un contatto difettoso che impedisce l'accensione della lampadina. In tal caso sarà necessario verificarla utilizzando un multimetro (modalità voltmetro alternativo), collegando i due puntali del tester ai morsetti dell'attacco della lampadina e controllare che siano presenti 230 volt. Si consiglia di utilizzare guanti isolanti quando si verifica la tensione di corrente per evitare il rischio di folgorazione. Se la lampadina è nuova ma non si accende, seppure in presenza di corrente, sarà necessario sostituire l'attacco.

La serratura dello sportello è fuori uso

La sicura dello sportello e fuori usoNei forni a pirolisi, la serratura serve a chiudere lo sportello e segnala al forno se lo sportello è chiuso o aperto, grazie a un piccolo interruttore. La lampadina non si accende se la serratura è difettosa, e non si aziona quando lo sportello è aperto. È possibile controllare lo stato della serratura, che solitamente si trova sotto il pannello dei comandi. Il gancetto di contatto con lo sportello potrebbe essere storto o rotto. L’interruttore (o il mini interruttore) è posizionato dietro la facciata dello sportello e può essere verificato con un multimetro per vedere se il componente è passante una volta in uso.

Il termostato di sicurezza è difettoso

Il termostato di sicurezza e difettosoIl termostato di sicurezza permette di evitare che il forno si surriscaldi. Se è difettoso, né il forno né la lampadina si accenderanno. Il termostato può attivarsi per i seguenti motivi: la ventola di raffreddamento, il termostato o il sensore di temperatura sono difettosi. Alcuni termostati di sicurezza possono essere riavviati (tramite il pulsante superiore o con una graffetta nel foro centrale). È possibile controllare lo stato del termostato di sicurezza mediante un multimetro in modalità ohmmetro. Scollegare il termostato da tutti i connettori e posizionare i due puntali del tester su ciascun morsetto del componente, per verificare la presenza di continuità (si dovrebbe ottenere un valore). Se il valore è nullo il componente va sostituito.

Comprare un termostato per il forno

Il commutatore dei programmi è rotto

Il commutatore dei programmi e rottoIl commutatore di programmi permette di alimentare le resistenze e la lampadina. Con il passare del tempo, i contatti elettrici potrebbero usurarsi o rovinarsi e impedire il passaggio dell'elettricità. In questo caso la lampadina non potrà più accendersi. È possibile controllare il commutatore dei programmi, poiché è situato nella parte posteriore della manopola di selezione dietro al pannello dei comandi. Generalmente si vede a occhio nudo se è difettoso. Si può inoltre utilizzare un multimetro e vedere se i contatti sono tutti passanti una volta azionati.

Comprare il commutatore per il forno

La morsettiera elettrica si è allentata

La morsettiera elettrica si e allentataLa morsettiera permette di collegare il forno all'impianto elettrico e si trova nella parte posteriore del forno. Se allentata, fusa o nel caso in cui uno dei fili che alimenta la lampadina sia rovinato, il forno potrebbe non accendersi e quindi non illuminarsi. Consigliamo di provare a stringere la morsettiera, tuttavia, qualora il problema persista sarà necessario sostituire il componente.

I cavi elettrici sono danneggiati

I cavi elettrici sono danneggiatiI fili elettrici che collegano tutti i componenti funzionali dell’apparecchio sono dotati, a ogni terminazione, di un capocorda o di un connettore che potrebbe essere difettoso. Tale difetto può essere dovuto a un guasto termico (ad esempio nel caso di surriscaldamento elettrico) o a un guasto meccanico (se i cavi sono piegati, incurvati o tagliati). In questo caso il forno non può scaldarsi. È possibile controllare lo stato dei cavi elettrici, situati dietro alla scocca del forno. Si può vedere a occhio nudo se i cavi elettrici sono usurati.

La scheda elettronica è difettosa

four-cuisiniere-carte-electroniqueLa scheda elettronica permette di gestire tutte le funzioni del forno (motore di ventilazione, resistenza, lampadina per illuminazione, ecc.). Se tutti i precedenti componenti sono stati controllati e se alla scheda elettronica arrivano correttamente 230 volt, ma il problema persiste, probabilmente sarà necessario sostituirla. Può succedere che i fili elettrici si incastrino toccando la scocca del forno e finendo per rovinare i componenti di alimentazione della lampadina. È possibile sostituire la scheda elettronica autonomamente o con l’assistenza di un tecnico autorizzato.

Comprare una scheda elettronica per il forno

Il mio carrello 0

Nessun prodotto

Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti