Il frigorifero non raffredda ma il congelatore funziona

Vota questo articolo:
già 3.9/5 212 voti
portafortuna-sos-ricambi-frigoriferi-congelatori

Hai notato la presenza di aria fredda nel vano congelatore ma non nel frigorifero? Le cause del problema possono essere molteplici. Vediamo insieme come risolverle.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO PROBLEMA:

ATTENZIONE
Prima d’intervenire sull’apparecchio, assicurarsi che sia scollegato dalla rete elettrica, pericolo di folgorazione. Indossare guanti adatti, rischio di taglio.

La guarnizione è rovinata

La guarnizione e rovinataSe lo sportello è chiuso ma la guarnizione è rovinata o non si posiziona più correttamente, l’aria del locale in cui è installato l’apparecchio potrebbe infiltrarsi nel frigorifero. Ciò provocherà la formazione di ghiaccio sull’evaporatore, impedendo la circolazione di aria fredda all’interno del frigorifero (solo per apparecchi con tecnologia No Frost).

Comprare la guarnizione della porta del frigorifero

Il condensatore è ostruito

Il condensatore e ostruitoIl fluido refrigerante penetra nel condensatore allo stato vaporoso e deve uscirne allo stato liquido. Se sono presenti ostruzioni (ad esempio dovute a polvere), l’apparecchio non riuscirà a funzionare correttamente. Consigliamo di controllare lo stato del condensatore e di pulirlo con una spazzola se necessario.

Il damper (diffusore d'aria per frigoriferi) non si apre

Il damper diffusore d aria per frigoriferi non si apreNei frigoriferi americani o con tecnologia No Frost, la ventola del congelatore si mette in funzione non appena lo scomparto del frigorifero richiede aria fredda; in questi casi, il damper si apre per inviare aria fredda dal congelatore al frigorifero e soddisfare la richiesta. Se frigorifero è però raffreddato erroneamente, può darsi che ciò sia dovuto alla mancata apertura del damper poiché difettoso o ostruito da vari elementi (ad esempio ghiaccio). Consigliamo di verificare le condizioni del damper e di sostituirlo se difettoso.

La ventola è difettosa

La ventola e difettosaNei frigoriferi con tecnologia No Frost, generalmente la ventola si attiva insieme al compressore. Se però quest’ultimo non funziona, l’aria proveniente dal congelatore non potrà essere inviata al vano frigorifero. Qualora non si avvertano rumori che potrebbero indicare l’attivazione della ventola e il compressore non è in funzione, la ventola è probabilmente difettosa e dovrà essere sostituita.

Il timer di sbrinamento è difettoso

Il timer di sbrinamento e difettosoI frigoriferi con tecnologia No Frost sono gli unici a possedere un timer di sbrinamento che permette di avviare questo processo in modo automatico. Se il timer è difettoso, può crearsi un’eccessiva formazione di ghiaccio e un’erronea circolazione dell’aria diretta al vano frigorifero. Negli apparecchi di vecchia generazione dotati di sbrinamento meccanico è sufficiente girare manualmente il timer fino ad avviare lo sbrinamento (si avvertirà uno scatto) e attendere che la resistenza si scaldi; questo componente è ubicato in fondo al vano congelatore, dietro la parete. Affinché questo processo funzioni correttamente, l’apparecchio deve essere molto freddo. Se la resistenza non si scalda, è probabile che vi sia un malfunzionamento a carico di quest’ultima o del timer.

I fusibili termici sono guasti

I fusibili termici sono fuori usoI fusibili termici sono componenti protettivi che si attivano se il termostato di sbrinamento non funziona. Questo principio si applica esclusivamente ai frigoriferi con tecnologia No Frost. In caso di malfunzionamento dei fusibili, lo sbrinamento non si avvierà e ciò porterà alla formazione di ghiaccio in eccesso, impedendo la circolazione dell’aria verso il vano frigorifero dell'apparecchio. È possibile controllare lo stato dei fusibili scollegandoli dai connettori e posizionando i puntali di un multimetro (in modalità Ohmmetro) su di essi. Se il tester non restituisce alcun valore, il malfunzionamento è certamente dovuto al fusibile.

Comprare i fusibili termici del frigorifero

Il termostato è danneggiato

Il termostato e danneggiato Se il termostato è difettoso non riuscirà più a regolare la temperatura del frigorifero in modo corretto. Di conseguenza, il frigorifero sarà costantemente in funzione e produrrà una quantità eccessiva di ghiaccio, ostacolando la circolazione dell’aria all’interno del vano. Per verificare il corretto funzionamento del termostato, è possibile immergere l’estremità della sonda del termostato in un bicchiere d’acqua molto fredda con alcuni cubetti di ghiaccio; quindi, regolare il termostato manualmente con la manopola fino a quando non si avverte uno scatto. Se il termostato non si avvia, sarà necessario sostituirlo. Consigliamo inoltre di ricorrere a un multimetro in modalità Ohmmetro per verificare la presenza di continuità nei morsetti del termostato quando questo è acceso. Se non viene restituito alcun valore, significa che il termostato dovrà essere sostituito.

Comprare il termostato del frigorifero

La scheda elettronica è difettosa

La scheda elettronica e difettosa Negli apparecchi con tecnologia No Frost, la scheda elettronica provvede a regolare la temperatura o lo sbrinamento. Se il componente non funziona correttamente, il frigorifero risulterà costantemente in funzione e produrrà una quantità eccessiva di ghiaccio, ostacolando la circolazione dell’aria all’interno del vano. Prima di sostituire la scheda elettronica, consigliamo di controllare i sensori, i fusibili termici e la resistenza.

Il compressore è difettoso

Il compressore e difettosoI malfunzionamenti a carico del compressore potrebbero essere dovuti all’usura delle valvole o a un’infiltrazione dell’olio del motore all’interno del circuito di raffreddamento. In tali circostanze, la circolazione del fluido refrigerante risulterà compromessa, portando alla formazione di ghiaccio eccessivo o ostacolando la produzione di aria fredda nel vano frigorifero. Se il malfunzionamento è effettivamente dovuto al compressore, sarà necessario rivolgersi a un tecnico specializzato.

Il fluido circola in modo scorretto

Il fluido non riesce a circolareL’olio del motore può infiltrarsi nel circuito di raffreddamento e dar luogo a ostruzioni che portano alla formazione di ghiaccio eccessivo. Se vi sono perdite di gas refrigerante a danno del circuito, l’apparecchio risulterà sempre meno efficiente nel vano frigorifero, mentre il congelatore sarà al contrario più freddo.

Il mio carrello 0
Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
    Alto