L'aspirapolvere puzza di bruciato e si surriscalda

Vota questo articolo:
già 4.8/5 49 voti

Il tuo aspirapolvere fa puzza? Si scalda o c'è odore di bruciato? Ciò può essere provocato da vari fattori, adesso te li spiegheremo nel dettaglio per permetterti di risolverli.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO PROBLEMA :

ATTENZIONE
Prima d’intervenire sull’apparecchio, assicurati di scollegarlo dalla rete elettrica.
Pericolo di folgorazione.

L'aspirapolvere è sporco

L'aspirapolvere è sporco Quando e dove è possibile farlo, pulisci l'aspirapolvere con acqua insaponata e fallo asciugare bene prima di riutilizzarlo. Per rimuovere i cattivi odori puoi:

  • Utilizzare bicarbonato di sodio per evitare odori sgradevoli. Per fare ciò versa 2 cucchiai di bicarbonato a terra e aspirali con l'aspirapolvere. Questa tecnica dovrà essere ripetuta ogni qual volta venga cambiato il sacchetto, o venga svuotato il contenitore della polvere.
  • Utilizzare degli oli essenziali per profumare l'aria espulsa dall'aspirapolvere. Scegli il profumo che preferisci e cospargine qualche goccia in un pezzettino di carta assorbente o di cartone (2×2 cm circa), quindi aspiralo. Così facendo, ogni volta che userai l'aspirapolvere propagherà nell’aria un buon odore.

Il tubo o il flessibile sono ostruiti

Il tubo o il flessibile sono ostruiti Il tubo in acciaio inossidabile è incorporato all'aspirapolvere, mentre il flessibile in plastica è inserito ad incastro. Visto che il tubo è piegato a gomito e che l'altro è flessibile, può succedere che carta e altri tipi di sporco si blocchino al loro interno. In tal caso aspireranno con difficoltà ed il motore non espellerà più l'aria in modo corretto. Sentirai quindi un odore di aria calda. Puoi provare a sbloccare l'oggetto che ostruisce il componente tramite una gruccia di metallo aperta e allungata.

Il sacchetto è pieno

Il sacchetto è pieno Il sacchetto per la polvere permettono di recuperare ed accumulare tutta la polvere e i piccoli rifiuti caduti a terra. Non aspettare che il sacchetto sia pieno fino a scoppiare per sostituirlo. Se infatti aspetti troppo l'aria non circolerà più dentro e verso di esso, obbligando così il motore a fare uno sforzo eccessivo e di conseguenza sentirai odore di aria calda.

Comprare un sacco dell'aspirapolvere

Il filtri sono ostruiti

Il filtri sono ostruiti Man mano che usi l'apparecchio, la polvere potrebbe riuscire a passare i vari filtri e a depositarsi quindi ovunque. Insieme all'umidità presente nell'aria potrebbe formare degli agglomerati che saranno sempre più spessi. Potrebbero infiltrarsi nell'intero sistema, ostruendo i filtri ed impedendo che funzionino correttamente. In tal caso anche il funzionamento della ventola del motore potrebbe essere alterato, divenendo meno efficiente. Ciò potrebbe far surriscaldare l'apparecchio e di conseguenza sentirai un odore di bruciato. Sostituisci i filtri con la massima frequenza. In questo modo preserverai le condizioni del motore dell'apparecchio.

Comprare i filtri dell'aspirapolvere

Il motore è in stato di cortocircuito

Il motore è in stato di cortocircuito Man mano che sono esposti al calore, gli elementi isolanti del motore possono surriscaldarsi e usurarsi provocando un cortocircuito, facendo perfino saltare il fusibile disgiuntore. In questi casi uno o più componenti del motore (quali rotore o collettore) potrebbero rovinarsi o essere fuori uso. Quest'anomalia può essere individuata facilmente, se dovesse infatti succedere sentirete rapidamente odore di plastica bruciata e vedrete del fumo.

Il mio carrello 0

Nessun prodotto

Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti