L'asciugatrice non asciuga più bene

Vota questo articolo:
già 3.8/5 136 voti

Non è piacevole ritrovarsi con il bucato ancora umido anche al termine del ciclo di asciugatura. Se l'asciugatrice gira e sembra funzionare ma non asciuga, significa che non produce più aria calda. Per sapere come reagire di fronte a questo problema, è necessario innanzitutto individuarne il motivo. Di seguito riportiamo le cause più comuni.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO PROBLEMA:

ATTENZIONE
Prima d’intervenire sull’apparecchio, assicurarsi che sia scollegato dalla corrente rischio di folgorazione.

Si consiglia di utilizzare guanti adatti, rischio di taglio. 

L'alimentazione elettrica è difettosa

L alimentazione elettrica e difettosaLa presa elettrica potrebbe non essere alimentata correttamente. L’apparecchio deve essere alimentato da una corrente di 230 volt e deve necessariamente essere presente una messa a terra. Se sullo stesso circuito della presa elettrica sono presenti troppi elettrodomestici l'asciugatrice non riuscirà a funzionare correttamente e potrebbe rompersi. Assicurarsi che la presa funzioni collegandovi un altro apparecchio.
Importante: si sconsiglia di collegare un elettrodomestico a una ciabatta elettrica/presa multipla.

L'asciugatrice non centrifuga abbastanza

L asciugatrice non centrifuga abbastanzaSe la centrifuga dell'asciugatrice non esegue un minimo di 800 giri o se non riesce a raggiungere la velocità necessaria, l’apparecchio potrebbe impiegare molto più tempo ad asciugare i panni, lasciandoli magari umidi a fine ciclo. Se si desidera che i panni siano perfettamente asciutti sarà necessario utilizzare una velocità di rotazione superiore agli 800 giri al minuto.

Lo spazio in cui è collocata l'asciugatrice non è adatto

Lo spazio in cui e collocata l asciugatrice non e adattoÈ fondamentale che l'asciugatrice sia collocata in un locale fresco e ventilato. L’apparecchio funzionerà correttamente solo se la temperatura ambiente è compresa tra i 10° e i 35°. L'asciugatrice aspira l'aria dalla parte frontale: è dunque importante non collocare alcun oggetto di fronte ad essa.

Il filtro è ostruito

Il filtro e ostruitoSe il filtro dell'asciugatrice è ostruito, l’apparecchio potrebbe attivare la modalità di sicurezza e smettere di funzionare in modo corretto. Controllare che la spia che indica lo stato del filtro sia spenta. Una spia accesa o lampeggiante indica che il filtro deve essere pulito. L'accumulo di residui tessili può aumentare il consumo dell’apparecchio e richiedere di conseguenza un ciclo di asciugatura più lungo. Pulire il filtro dopo ogni asciugatura per allungare la vita utile dell’apparecchio Attenzione: non avviare mai l’asciugatrice se i filtri non sono presenti; l’asciugatrice potrebbe rompersi o persino dar luogo a incendi a causa della lanugine che potrebbe entrare in contatto con la resistenza.

Il condensatore è ostruito

Il condensatore e ostruitoIl condensatore è un componente presente unicamente nelle asciugatrici a condensazione e serve a condensare l'aria calda e umida che proviene dal cestello, trasformandola in acqua. Se il condensatore è ostruito da fibre o sporcizia, l'aria non riuscirà più a circolare in modo corretto e l’apparecchio potrebbe avere difficoltà ad asciugare i panni. Consigliamo di pulire il componente almeno una o due volte al mese.

Il programma non è adatto

Il programma non e adattoUn programma inadatto può spiegare perché l’apparecchio non asciuga completamente i panni. Prestare attenzione al programma selezionato: se si desiderano panni molto asciutti sarà necessario attivare il programma “asciugatura armadio” e non il programma “stiratura facile o stenditura”, che lascerà invece i panni leggermente umidi.

La cinghia è rotta

La cinghia e rottaLa cinghia permette al cestello dell'asciugatrice di girare. Se la cinghia è rotta ma l’apparecchio continua a funzionare, l'asciugatura dei panni richiederà molto tempo e alla fine del ciclo i capi saranno comunque umidi. Se il cestello non gira durante il ciclo, rimuovere il pannello superiore dell'apparecchio e accertarsi che la cinghia passi intorno al cestello in modo corretto.

La resistenza è danneggiata

La resistenza e danneggiataLa resistenza permette all’apparecchio di scaldare l'aria che circola al suo interno. L'asciugatrice è formata da due gruppi di resistenze. Se uno di essi non funziona l’apparecchio non riuscirà a riscaldarsi abbastanza, allungando considerevolmente i tempi di asciugatura. Per controllare le condizioni della resistenza, accertarsi che i filamenti (o molle) non siano rotti. Consigliamo inoltre di verificare la presenza di continuità mediante un multimetro in modalità ohmmetro. Procedere come segue: individuare innanzitutto la resistenza, che generalmente si trova dietro al cestello; In seguito, scollegare tutti i connettori e posizionare i due puntali del tester su ciascun morsetto della resistenza per verificare la presenza di continuità.

Il supporto è deteriorato

Il cuscinetto e deterioratoaSe l’apparecchio è munito di un sistema che determina in modo automatico il tempo necessario per l'asciugatura, un supporto in cattive condizioni potrebbe provocare seri problemi. Il supporto sostiene posteriormente il cestello. Se deteriorato, oppure se vi si è attaccato dell'unto che in seguito si è asciugato, il componente che rileva l'umidità non potrà più attivarsi. In tal caso il ciclo si fermerà e i panni saranno ancora umidi una volta estratti. Controllare le condizioni del supporto rimuovendo il pannello posteriore dell'asciugatrice: se è in cattive condizioni, provare a pulirlo con l’ausilio di carta vetrata. Se il problema non viene risolto, il componente dovrà probabilmente essere sostituito.

La sonda lambda è sporca

La sonda lambda e sporcaI dispositivi che calcolano da soli il tempo necessario per l'asciugatura sono muniti di una sonda lambda: si tratta di una sbarra metallica in contatto diretto con il bucato che spesso è collocata vicino al supporto del filtro anteriore dell’apparecchio. Se la sonda lambda è sporca o scollegata dalla scheda elettronica, il programma potrebbe finire prima che i panni siano completamente asciutti. Per pulire la sonda è necessario utilizzare della carta vetrata molto sottile e rimuovere le impurità, quali ad esempio residui di ammorbidente o detersivo.

Il sensore di temperatura è difettoso

Il sensore di temperatura e difettosoIl sensore di temperatura permette di conoscere e impostare la temperatura interna dell'asciugatrice. Se difettoso, indicherà un valore scorretto e l'apparecchio si fermerà anche se i panni sono ancora umidi. È possibile controllare il sensore mediante un multimetro in modalità ohmmetro. Procedere come segue: innanzitutto, individuare il sensore che generalmente si trova nel condotto anteriore dell'aria; quindi, scollegare tutti i connettori e posizionare ciascun puntale del tester sui morsetti del sensore per verificare la presenza di continuità. La continuità deve essere passante. È possibile inoltre controllare il sensore di temperatura posto sulla resistenza nella parte posteriore dell’apparecchio.

La pompa di scarico è intasata

La pompa di scarico e intasataIn alcuni dispositivi, la pompa di scarico permette all'asciugatrice di espellere l’acqua di condensa. Se ostruita o bloccata, verrà innescato il galleggiante di sicurezza. In tal caso la pompa di scarico proverà a scaricare l'acqua e, qualora l’apparecchio non ci riesca, arresterà il programma in corso. I panni resteranno quindi umidi. La sicura può azionarsi anche quando la vaschetta di recupero dell'acqua è troppo piena, in tal caso sarà necessario svuotarla. Se la pompa di scarico è difettosa dovrà essere sostituita.

La scheda elettronica è difettosa

La scheda elettronica e difettosaLa scheda elettronica serve a gestire tutte le funzioni dell'asciugatrice (motore, riscaldamento, ecc.). Se sono state eseguite tutte le verifiche appena descritte e i componenti risultano in buone condizioni, potrebbe essere necessario sostituire la scheda elettronica. La sostituzione può essere svolta autonomamente o con l’assistenza di un tecnico autorizzato.

Il mio carrello 0
Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
    Alto