La fiamma del fornello è irregolare

Vota questo articolo:
già 3.6/5 24 voti

Può succedere che le fiamme erogate dai bruciatori del piano cottura a gas abbiano un aspetto irregolare e non siano più caratterizzate dal quella tonalità blu omogenea attorno al bordo della corona (o cappellotto). Ecco i diversi motivi che possono provocare questo problema.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO PROBLEMA :

ATTENZIONE
Prima d'intervenire sull’apparecchio, assicurati di scollegarlo dalla rete elettrica e chiudi il rubi-netto di alimentazione del gas.
Pericolo di folgorazione.
Indossa dei guanti adatti quando lo smonti.
Pericolo di taglio.

L'ugello è ostruito

L ugello e ostruitoLa principale causa del problema può essere un ugello ostruito. Il ruolo dell'ugello, chiamato anche iniettore, è quello d'iniettare gas al bruciatore. Nella parte superiore, questo componente è caratterizzato da un foro con un diametro molto preciso per consentire l’erogazione della giusta quantità di gas. Se il foro è parzialmente ostruito (ad esempio da liquido), sarà fornita una diversa quantità di gas che andrà a influire sulla qualità della fiamma, la quale si produrrà quindi in modo errato.

Per rimediare al problema e ottenere fiamme efficaci, sarà sufficiente sturare l'ugello strofinandolo con uno spazzolino. Se ciò non dovesse bastare, è possibile inserire nel foro un ago molto sottile, prestando attenzione a non allargare il diametro del foro dell'ugello

L'ugello non è adatto

L ugello non e adatto Così come un ugello parzialmente ostruito può causare delle fiamme scarsamente efficaci, la stessa cosa può succedere se il tipo di ugello non è adatto al piano cottura. Abbiamo già visto come, quando il foro è ostruito e il suo diametro subisce quindi una riduzione, la quantità di gas iniettata nel bruciatore diventa insufficiente. Si verifica un problema analogo se il foro dell’ugello, non a causa di un’ostruzione ma perché così configurato, ha un diametro inadatto all'uso richiesto. In tal caso, sarà necessario sostituire l'iniettore con un componente che sia adatto al tuo bruciatore, apparecchio e tipo di gas.

Comprare degli iniettori per il piano di cottura a gas

I fori della corona del bruciatore sono ostruiti

I fori della corona del bruciatore sono ostruitiSuccede spesso che le fiamme di un piano cottura a gas abbiano un aspetto anomalo perché i fori della corona sono ostruiti. Questi ultimi potrebbero infatti essere bloccati da sporcizia, grasso o liquidi fuoriusciti dalle pentole durante la cottura. Anche l’acqua penetrata all’interno dei fori durante la pulizia dei fornelli potrebbe provocare problemi.

Se i fori sono ostruiti con materiale non liquido, sarà necessario sturarli pulendo il cappellotto o la corona e rifinendo il tutto con un oggetto dalla punta sottile (ad esempio uno stuzzicadenti). Se i fori si sono semplicemente riempiti d'acqua durante la pulizia, oppure di liquido fuoriuscito da una pentola, asciugare la corona o il cappellotto per fare in modo per ripristinare le normali condizioni della fiamma.

Il bruciatore, il cappellotto o la corona sono deformati

Il bruciatore il cappellotto o la corona sono deformatiSe il bruciatore o uno dei suoi componenti (quali il cappellotto o la corona) sono deformati, potrebbero prodursi delle fiamme di cattiva qualità. Qualora uno dei componenti appaia deformato, sarà necessario sostituirlo.

L'arrivo dell'aria è regolato erroneamente

L arrivo dell aria e regolato erroneamenteQuando un piano cottura è munito di bruciatori con regolatore dell'aria, se l'aria primaria è regolata erroneamente può provocare la formazione di fiamme instabili o troppo deboli. Una regolazione corretta deve permettere l’erogazione di una quantità d'aria giusta per una miscela aria/gas ottimale. Il risultato deve quindi essere una fiamma stabile, silenziosa, che non produca fumo e che abbia un cono centrale di colore blu acceso.

Se la fiamma è instabile, corta, rumorosa o si spegne, vuol dire che la miscela è troppo carica d’aria. Al contrario, se la fiamma è lunga, tremolante, di colore rossastro e produce fumo, vuol dire che la miscela prodotta dal bruciatore ha una quantità d’ara insufficiente.

A seconda della situazione, consigliamo di modificare il regolatore in modo da fare entrare più o meno aria dentro il bruciatore.

Il regolatore di pressione funziona male

Il regolatore di pressione funziona maleSe la causa del problema non rientra tra quelle sopracitate, ne rimane solo una probabile: il malfunzionamento del regolatore di pressione. Questo componente interviene direttamente sull’uscita della bombola di gas, riducendo la pressione del gas presente nella bombola a una normale pressione operativa. Consente inoltre di mantenere una pressione del gas costante, a prescindere dal flusso di gas impostato. Se il piano cottura produce fiamme dall’aspetto irregolare e ciò non sembra essere causato dai motivi già elencati, consigliamo di controllare il funzionamento del regolatore di pressione e, se necessario, procedere alla sua sostituzione.

Il mio carrello 0

Nessun prodotto

Prodotto aggiunto con successo
Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti