Il robot da cucina emana odore di bruciato

Vota questo articolo:
già 5/5 1 voto

Il robot da cucina multifunzione è letteralmente il tuo “Sous Chef” per preparare deliziosi pranzetti per tutta la famiglia. Difficile farne a meno! Ultimamente però sembra non essere in ottima forma: emana un odore di plastica fusa o bruciata. Segui la nostra diagnostica per trovare la causa del guasto e riparare il tuo elettrodomestico.

LE POSSIBILI CAUSE DI QUESTO PROBLEMA:

ATTENZIONE
Prima di intervenire sulla cantinetta, è necessario assicurarsi che la corrente elettrica sia staccata.
Rischio di folgorazione
Si prega di munirsi di guanti da lavoro adatti prima di smontare l'elettrodomestico. Rischio di ferite o abrasioni.

Le lame del robot da cucina sono danneggiate

Le lame del robot da cucina sono danneggiateLa prima cosa da controllare se senti odore di bruciato sono le lame o il coltello del tuo robot da cucina. Se questi elementi sono danneggiati, possono andare a toccare le pareti del robot da cucina, richiedendo uno sforzo supplementare al motore che si surriscalda emanando un cattivo odore di bruciato. Controlla le lame dopo aver rimosso il contenitore dall’apparecchio. Se le lame sono danneggiate o non sono affilate, dovrai sostituirle.

Comprare una lama per il mio robot da cucina

Le guarnizioni sono usurate

Le guarnizioni sono usurateSe le guarnizioni sono danneggiate, non sono più in grado di svolgere correttamente la loro funzione di tenuta stagna. Di conseguenza, i liquidi possono penetrare nella base del robot da cucina e raggiungere il motore. Ispeziona tutte le guarnizioni del robot da cucina. Se le guarnizioni sembrano essere in buone condizioni ma sono sporche, puliscile accuratamente: i residui di cibo potrebbero creare uno spazio sufficiente per il passaggio dei liquidi. Tuttavia, se sono usurate, schiacciate o danneggiate, non saranno più in grado di garantire la tenuta stagna. Se agisci senza attendere, sarà probabilmente sufficiente sostituire la guarnizione. In ogni caso, ti consigliamo vivamente di rimuovere la base del robot per esaminare il motore, pulirlo se necessario e lasciarlo asciugare completamente prime di utilizzarlo di nuovo.

Comprare una guarnizione per il mio robot da cucina

L’accoppiatore non funziona

L’accoppiatore non funzionaL’accoppiatore o trascinatore di un robot da cucina costituisce l’elemento che connette la lama all’albero rotante del motore. Se questo pezzo non funziona correttamente, il motore potrebbe scaldarsi eccessivamente emanando un tipico odore di surriscaldamento. Se è in plastica, può fondere e indurirsi, causando un sovraccarico del motore. Potrebbe anche rompersi lasciando entrare i detriti nel blocco motore, dove si scaldano ed emanano il tipico odore di plastica bruciata. L’accoppiatore si smonta facilmente. Si trova sotto la lama e di solito ha la forma di un ingranaggio. Controlla le condizioni del pezzo e cambialo se ritieni che sia danneggiato. Assicurati anche di rimuovere eventuali pezzi di plastica che potrebbero entrare nella base del robot o addirittura nel blocco motore.

Il motore è guasto

Il motore è guastoUna volta eseguiti i controlli precedenti, sposta la tua attenzione sul motore del robot da cucina. Stacca la spina dell’apparecchio e controlla visivamente il blocco motore per individuare eventuali anomalie:presenza di corpi estranei, tracce di umidità. Assicurati anche che l’elemento non sfreghi contro le pareti del robot da cucina. Se non noti nessuna di queste anomalie, smonta il motore e rimuovilo dal suo alloggiamento. In seguito, verifica il corretto funzionamento delle eliche facendole ruotare manualmente.

Comprare un motore per il mio robot da cucina

Codes APE/NAF éligibles
Il mio carrello

Nessun prodotto

Prodotto aggiunto con successo
Quantità :
    %
    Conferma il mio ordine Continua a fare acquisti
    Alto